L’alimentazione dei bambini ai tempi del Covid19
27 Aprile 2020
Show all

L’educazione motoria ai tempi del Covid19

BEN-ESSERE DEI BAMBINI AI TEMPI DEL COVID-19

Come garantir loro un equilibrio fisico e psicologico

A cura della Dott.ssa Melis Francesca
Biologa Nutrizionista presso MED+
Mail: francescamelis79@hotmail.it
Cell: 3402724424

Dott.ssa Baracchi Federica
Dott.ssa in Scienze Motorie

Dott.ssa Scantimburgo Laura
Psicologa Psicoterapeuta

In questo tempo di lunga reclusione, i nostri bimbi hanno bisogno di sfogarsi e di muoversi per non entrare in un circolo, sedentario, vizioso. Molti si chiederanno come fare per far sfogare i nostri bambini senza avere spazi adeguati. Non disperate, per farli giocare e sfogare non è necessario disporre di grandi cose. Basta avere un po’ di fantasia e saper sfruttare gli oggetti (non convenzionali) che ci circondano tutti i giorni.

Ecco dunque che trovate di seguito alcuni suggerimenti su come intrattenere nell’arco della giornata i bambini.

PERCORSO N°1
SLALOM TRA I PUPAZZI (COORDINAZIONE OCULOPODALICA)

MATERIALE :
7/8 PUPAZZI

SVOLGIMENTO :
DISPORRE I PUPAZZI IN LINEA AD EUGUALE DISTANZA, DECIDENDO IL PUNTO DI PARTENZA E DI ARRIVO IN BASE ALLO SPAZIO DISPONIBILE.

SCOPO :
AL VIA PARTIRE E FARE LO SLALOM IN MEZZO AI PUPAZZI NEL MINOR TEMPO POSSIBILE.

PERCORSO N°2
LE IMPRONTE IMPAZZITE (COORDINAZIONE OCCHIO-MANO E MANO-PIEDE)

MATERIALE :
1. CARTONCINI COLORATI
2. PENNARELLI
3. FORBICI

SVOLGIMENTO :
DISEGNARE SU UN CARTONCINO L’IMPRONTA DI UNA MANO E DI UN PIEDE (PIU’ IMPRONTE SI FANNO PIU’ SARA’ DIVERTENTE IL GIOCO). RITAGLIARE LE IMPRONTE DISEGNATE.
QUANDO AVREMO RAGGIUNTO UN NUMERO SUFFICIENTE DI IMPRONTE DISPORLE IN MANIERA
DISORDINATA SUL PAVIMENTO.

A QUESTO PUNTO INIZIA IL GIOCO. BISOGNA ARRIVARE IN FONDO AL PERCORSO METTENDO LA MANO
SULL’IMPRONTA DELLA MANO E IL PIEDE SULL’IMPRONTA DEL PIEDE.

SCOPO :
SVOLGERE IL PERCORSO COORDINANDO LA VISTA AI MOVIMENTI DELLE MANI E DEI PIEDI

PERCORSO N°3
IL PERCORSO IMMAGINARIO (SVILUPPO DEL MOVIMENTO NELL’IMMAGINARIO)

MATERIALE:
1. 3 CUSCINI
2. 3 SEDIE
3. DIVANO
4. TAPPETO

SVOLGIMENTO :
ORDINARE I MATERIALI NELL’ORDINE INDICATO SOPRA A QUESTO PUNTO DOBBIAMO IMMAGINARE DI ESSERE IN UNA FORESTA E GLI ATTREZZI CHE ABBIAMO A DISPOSIZIONE SONO GLI UNICI CHE CI PERMETTONO DI ARRIVARE ALL’USCITA DELLA FORESTA SANI E SALVI.
I NOSTRI CUSCINI SARANNO DELLE ROCCE DENTRO AD UN FIUME DI LAVA SUI QUALI BISOGNA SALTARE A PIEDI UNITI.
LE SEDIE SONO UNA GROTTA DOVE SUL TETTO SI TROVANO DEI PIPISTRELLI, SOTTO LE QUALI
BISOGNA PASSARE STRISCIANDO COME SERPENTI. IL DIVANO È UN PONTE TRABALLANTE SUL QUALE BISOGNA PASSARE A 4 ZAMPE (IN QUADRUPEDIA) PER EVITARE DI ESSERE CATTURATI DAI DRAGHI INCANTATI. IL TAPPETO È UN TAPPETO MAGICO CHE SI ATTIVA SOLO FACENDOCI UNA CAPRIOLA, IL QUALE UNA VOLTA ATTIVATO CI PORTERA’ FUORI DALLA FORESTA.

SCOPO:
DARE LIBERO SFOGO ALL’IMMAGINAZIONE DEI NOSTRI BAMBINI SAPRANNO STUPIRVI.

PERCORSO N°4
CORSA NEI SACCHI (COORDINAZIONE GLOBALE)

MATERIALE :
1. BOTTIGLIE DI PLASTICA
2. SACCHI GROSSI DELLA SPESA

SVOLGIMENTO:
DISPORRE LE BOTTIGLIE DI PLASTICA IN LINEA IN MODO DA FORMARE UNO SLALOM, POSIZIONARSI NEL PUNTO DI PARTENZA E FACENDO LO SLALOM IN MEZZO ALLE BOTTIGLIE ARRIVARE A FINE PERCORSO SENZA CADERE.

SCOPO :
IMPARARE A COORDINARE PIU’PARTI DEL CORPO CONTEMPORANEAMENTE.
QUESTO PERCORSO LO SI PUO’ RENDERE ANCORA PIU’ DIVERTENTE FACENDOLO INSIEME A MAMMA E
PAPA’. OVVIAMENTE PER I PIU’ GRANDI SI POSSONO AGGIUNGERE DEGLI OSTACOLI COME SALTARE UN
CUSCINO O UNO SCALINO.

PERCORSO N°5
LA TELA DEL RAGNO (COORDINAZIONE NELLO SPAZIO)

MATERIALE:
1.NASTRO ADESIVO DI CARTA
2. FILO DI LANA-NASTRO DA PACCHI

SVOLGIMENTO:
CHI HA UN CORRIDOIO PUO’ SVOLGERE IL GIOCO LI’ (SAREBBE L’IDEALE) ALTRIMENTI SI POSSONO PRENDERE 6 SEDIE E DISPORLE SU 2 FILE.
CON LA LANA (O NASTRO) ANDARE A CREARE DELLE LINEE DISORDINATE (SI POSSONO ANCHE SOVRAPPORRE) DISPORRE AL CENTRO DEL PERCORSO DEI PICCOLI OGGETTI E STABILIRE L’ENTRATA E L’USCITA.

SCOPO :
RECUPERARE GLI OGGETTI AL CENTRO DELLA RAGNATELA SENZA TOCCARE I FILI PER PORTARLI IN SALVO ALLA FINE DEL PERCORSO. ATTENZIONE!!! SE I FILI VENGONO TOCCATI IL RAGNO IMMAGINARIO VI RIPORTERA’ ALL’INIZIO DELLA TELA!

PERCORSO N°6
DA CHE PARTE DEVO ANDARE? (COORDINAZIONE MOTORIA-DIREZIONALE)

MATERIALE :
1. FOGLI DA DISEGNO
2. COLORI
3. FORBICI
4. SEDIA
5. TAPPETO
6. PALLA
7. CESTINO

SVOLGIMENTO :
SUI FOGLI DISEGNARE DIVERSE FRECCIE DIREZIONALI COLORARLE E RITAGLIARLE, UNA VOLTA FATTO SI INIZIA A MONTARE IL PERCORSO, SIETE LIBERI DI SCEGLIERE LA PREDISPOSIZIONE DELLE FRECCIE. IL PERCORSO DOVRA’ AVERE UN INIZIO E UNA FINE.
SULLA SEDIA CI SI DOVRA’ PASSARE SOPRA, IL TAPPETO ANDRA’ ARROTOLATO PER POTERCI ROTOLARE
SOPRA E CON LA PALLA SI DOVRA’ FARE CANESTRO NEL CESTINO.

SCOPO :
IMPARARE A MUOVERSI NELLO SPAZIO SEGUENDO DIREZIONI PRECISE

Conclusioni:

I percorsi indicati sono linee guida semplici e ciascuno di essi può essere modificato e complicato in base all’età ed alla capacità del bambino. DIVERTITEVI INSIEME AI VOSTRI FIGLI!!!