OSTEOPATIA


L'osteopatia è un sistema consolidato di supporto alla salute della persona attraverso tecniche manuali.
Il termine osteopatia è stato coniato dal chirurgo americano Dr. Andrew Taylor Still alla fine del XIX secolo, quindi affonda le proprie radici e si sviluppa in un ambiente medico-scientifico.

Di che cosa si occupa l'osteopatia?
L'osteopatia si occupa rincipalmente di problemi strutturali e meccanici di tipo muscolo-scheletrico a cui possono però associarsi alterazioni funzionali di organi e visceri.
L'osteopata non si concentra solo sull'area problematica, ma osserva e tratta la persona nella sua globalità; spesso il dolore in un punto del corpo è sintomo di qualcosa che si trova in un altro punto dell'organismo.

L'osteopatia si rivela quindi efficace in caso di cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, dolori articolari, contratture muscolari, disequilibri posturali, blocchi del diaframma, cefalee e problemi gastrointestinali.
Integrare l'osteopata al proprio medico di fiducia può essere una buona scelta per ritrovare un maggiore equilibrio della propria salute.

Quanto dura una seduta di osteopatia?
In genere da mezz'ora fino ad un'ora a seconda ovviamente della problematica del singolo individuo.